La testimonianza di:
Roberto Ciotti

Ho incominciato alla fine degli anni '60 ascoltando alla radio Jimi Hendrix e John Mayall; vedendo dal vivo Jimi Hendrix e Canned Heat a Roma nel 1970.
Da lý ho iniziato ad interessarmi alle radici del Blues in tutte le sue forme.
Ho avuto i primi gruppi in TRIO e da solo com ARMONICA. In quegli anni a Milano c'era Fabio Treves e a Venezia Toffoletti. Ho collaborato nel primo disco con dei jazzisti, dopo ho fatto il trio Rock e ho studiato il DOBRO.
Dopo i miei primi album ho collaborato con TOTO TORQUATI pianista organista, successivamente ho sempre usato le tastiere.
Sono diventato compositore originale di canzoni dopo 'NO MORE BLUE'. Prima ero un autore prettamente Blues.
Un aneddoto: i primi anni li ho vissuti suonando al Liceo con Gianni Marcucci che ha poi fatto un viaggio in Mississipi e registrato i dischi della ALBATROSS ora parte della storia americana.