Gary Zenda & gli Asinelli
Provenienza: Bologna
Anno di formazione: 2001
Componenti: Zenda, Capelli, Zanzani, Zanoli, Metti, Lo Mele
.


Presentazione
Nata dal recupero di musicisti dagli indimenticabili trascorsi comuni e alimentata da una trascinante scarica di energia che ne contraddistingue l'esistenza, la band bolognese Gary Zenda & gli Asinelli esce allo scoperto agli inizi del 2001; in breve, e con numerose esibizioni dal vivo nei locali di tutta la provincia, diviene indiscutibile pilastro del Blues sotto le Due Torri, contando sull'impatto scenico e la voce agrodolce del suo cantante Gary Zenda, alle cui spalle si muovono con sicurezza i chitarristi Giampaolo "Stone Free" Capelli e Michele "Doctor Groove" Zanzani, il trascinante tastierista Giovanni Zanoli "Mr. honky Tonk", e ancora l'istrionico bassista Alessandro Lo Mele e il solido batterista Marco Emilio Metti. Ancora alla ricerca di spazi e visibilitÓ propri, il gruppo non ha per ora al suo attivo alcuna incisione ufficiale, oltre al bootleg "Not too much, just a Demo" (2001), collezione di interessanti rivisitazioni da John Mayall, Canned Heat ed Eric Clapton.
Gary Zenda & gli Asinelli propongono un repertorio fatto di versioni molto personali di brani di confine fra il blues ed il rock, sia originali che non, in grado di creare atmosfere di grande impatto che si combinano infallibilmente ad una forte capacitÓ di coinvolgimento del pubblico.


Discografia
2001 Not Too Much, Just a Demo Kappa2


Riconoscimenti



Audio Files