Daddy Blues
Provenienza: Marche
Anno di formazione: 2000
Componenti: Lauritano, Severini, Matteini, Latini, Berluti
.


Presentazione
La formazione a cinque elementi (voce, batteria, basso, chitarra e organo)nasce nel settembre del 2000 grazie alla grande passione per il blues e all'amicizia che lega i suoi componenti. Chi meglio del re del blues poteva esserne il testimonial?
B.B. King: un personaggio dal carisma innato, musicista d'eccezione, istintivo, genuino, insomma il loro maestro, il loro paparino; ecco perch la scelta del nome del gruppo, "Daddy", stata unanime e non poteva essere altrimenti.
E' per questo che la band ha voluto donare a B.B. King il suo tributo, per ringraziarlo simbolicamente degli stimoli che rafforzano la passione e la gioia di suonare insieme.
A consolidare ancor pi lo spirito che lega il gruppo al grande bluesman americano, nel febbraio del 2003 la band si arricchisce della sezione fiati (tromba e sax) che avvicina in modo determinante il sound a quello del celebre maestro. Il concerto un viaggio all'interno della migliore produzione di B.B. King (Caldonia, Sweet Little Angel, The Thrill is gone... sono solo alcuni esempi di classici) che la band marchigiana riesce a proporre, pur rispettando il sound caratteristico del grande bluesman, in modo da esaltare le caratteristiche dei singoli componenti. I Daddy Blues sono Ektor Lauritano (voce), Giampiero Latini (basso), Alberto Severini (batteria), Paolo Berluti (piano-organo), Maurizio Matt (chitarra), Emanuele Fiordelmondo (sax) e Giacomo Uncini (tromba).


Discografia
2002 The Demo /


Riconoscimenti


Audio Files